Semi di Lampedusa a Rimini

Tra le azioni  disseminazione riconducibili al concorso “L’Europa inizia a Lampedusa” ed.2017  , il gruppo di studenti del liceo Einstein di Rimini Carolina Nadini 5B, Anna Bellini 5C, Zaid Al-Kilani Ibrahim 3A, Imane Gassab e Khadijia Nafati 3C, Matteo Caricato di 4H  coordinati dalla prof.ssa Vitalba Italiano e accompagnati a Lampedusa dalla dirigente Alberta Fabbri  , vincitori della competizione grazie alla realizzazione del video  Viaggiari rintra u mare  saranno protagonisti di due diversi momenti :

1 – Giovedì 14 dicembre nell’Aula Magna del liceo essi confronteranno la loro esperienza laboratoriale  e di conoscenza e studio nell’isola siciliana con  Roberto Scaini  medico riminese che da circa 6 anni parte in missione con Medici Senza Frontiere ; iniziando  dalla proiezione del video davanti ad un’audience di studenti e docenti  si rifletterà  insieme sulla necessità di divenire cittadini attivi, responsabili e solidali.

2 – Il video Viaggiari rintra u mare aprirà il seminario/lezione  previsto per gennaio 2018 “Sei a casa  – Oltre le Migrazioni ” del Prof. Pierluigi Musarò, docente del Dipartimento di Sociologia e Diritto dell’Economia dell’  Alma Mater Studiorum di Bologna ; l’evento avrà luogo nell’Aula Magna del Campus di Rimini  nell’ambito del Progetto Staffetta  organizzato dall’ Università di Bologna ; ai quattro ragazzi è affidato il compito di sensibilizzare il pubblico,  sia studenti dell’ateneo che dell’ultimo anno delle scuole superiori di Rimini  e docenti  sul tema dell’immigrazione grazie al racconto della loro esperienza a Lampedusa.