L.A.M.P.E.D.U.S.A.

IPSEO Duca di Buonvicino Napoli >>

Prima di tutto ci teniamo a dire che siamo qui perchè abbiamo ricevuto le sollecitazioni di una scuola di Napoli che ha partecipato l’anno scorso a questa meravigliosa iniziativa. Il seme che il MIUR ha messo l’anno scorso nelle scuole italiane ha già portato i suoi frutti. Ecco la storia >>

Video centrato sull’acrostico di Lampedusa in italiano, inglese, francese

Il lavoro multimediale della classe IVD TSE, attualmente VD TSE si focalizza sull’acrostico del nome Lampedusa in italiano, inglese e francese, lingue di studio. Il messaggio di benvenuto, salvataggio e amicizia espresso dall’acrostico  suggerisce il ruolo fondamentale giocato da Lampedusa, piccola isola che accoglie ogni anno migliaia di immigrati offrendo salvataggio, riparo amicizia.

Le immagini iniziali sembrano voler suggerire la lunga odissea in mare affrontata dagli immigrati, quelle finali auspicano  politiche di immigrazione più giuste sotto il patrocinio della Comunità Europea. Il video è stato il prodotto finale di un progetto sull’immigrazione,  l’integrazione, l’inclusione “L’odore del mare” che ha coinvolto lo scorso anno diverse classi dell’IPSEOA Duca di Buonvicino, raggiungendo il suo culmine l’11 aprile 2017 con una manifestazione organizzata a scuola con ospiti speciali: gli studenti del Liceo Villari che sono stati a Lampedusa il 3 ottobre 2016 durante la prima edizione del concorso; una studentessa di origine nigeriana del Liceo artistico di Castel Volturno diventata scrittrice per Mondadori con lo pseudonimo Sabrinex, un gruppo di musicisti afro-napoletani Nafrhytm, una cooperativa di catering multietnica, Tobilì.

E’ stata un’occasione di sensibilizzazione, confronto, dialogo per gli studenti che ha fatto da trampolino alla partecipazione del nostro istituto alla seconda edizione del concorso ‘L’ Europa inizia a Lampedusa’, grazie al quale  i nostri studenti avranno la possibilità di vivere in prima persona  questa Giornata della Memoria e dell’Accoglienza 2017.

english

The work of the class IVD TSE is a video focused on the acrostic of the name Lampedusa in Italian, English, French. The message of welcome, rescue and friendship showed in the acrostic intends to remind us of the important role played by Lampedusa, while wishing at the same time right immigration policies fostered by the E.C. The video is the final product of  a school project on immigration and integration organized last year.

The  project was developed in 2 months and reached its climate on the 11 april 2017 with a special event organised at school with special guests: the students from  Liceo Villari who were in Lampedusa on 3 october  2016, a young student of Nigerian origin who became a writer for Mondadori, Sabrinex, a group of Neapolitan-african musicians Nafrhytm, and a multietnics catering cooperative, Tobilì.

They all offered a further stimulus to participate to the actual edition of ‘L’Europa inizia a Lampedusa’, which now give us the opportunity to commemorate this special day in Lampedusa.