Venerdi 30 ottobre iniziano i lavori

Nell’attesa che arrivino gli studenti dall’Europa e dalle regioni italiane una delegazione di studenti lampedusani ha partecipato a Lecture NHK. Serving Young Audiences un evento del Prix Italia con ospite NHK la tv giapponese di stato. I ragazzi sono intervenuti in diretta sotto sollecitazione del segretario del Prix Italia Vittorio Argento.

Il vice presidente dell’area programmi della tv giapponene Junichi Nogami, dopo aver illustrato le politiche di creazione di programmi interattivi per recuperare un’audience giovane che si è allontanata sempre di più dalla tv per utilizzare in modo massiccio i social ha sentito il parere dei ragazzi in sala: i giovani lampedusani hanno confermato le tendenze giapponesi, i ragazzi tengono a fruire del media televisivi in modo inedito rispetto alle aspettative degli operatori, e forse soprattutto i ragazzi italiani, abituati ad una socialità estesa, la tendenza è quelli di utilizzare i social per commentare insieme i programmi tv e non sono alla ricerca di programmi interattivi di per sè. Staremo a vedere nei prossimi anni quali saranno le scelte italiane in merito. Ore 10,00-11,00 presso sede Prix Italia, aeroporto

giappone2

Gli studenti lampedusani hanno partecipato anche a Big data, Digital and Refugees.
I Big Data stanno cambiando il modo in cui le notizie vengono scoperte, verificate e raccontate, ma bisogna essere in grado di interpretarli. Come possiamo sperimentare nuovi strumenti e nuove modalità di racconto per migliorare i reportage giornalistici e fornire servizi migliori?Modera: Guillaume Klossa, EBU Big Data Initiative leader.
Intervengono: Paolo Ciuccarelli, professore associato al Politecnico di Milano e direttore scientifico del Research Lab DensityDesign
Sylvain Lapoix, giornalista tra gli autori del programma “DataGueule” di France 4
Marzia Rango, research officer, International Organization for Migration – Global Migration Data Analysis Centre
Katerina Stavroula, progetto The Migrant’s Files, vincitore del Data Journalism Award 2014 e dello European Press Prize 2015.
ore 11,00-12,00 presso sede Prix Italia, aeroporto

giappone3